Quali tappeti scegliere per arredare casa

I tappetti all’interno di una casa, sono la prima cosa che si nota entrando, è come se ci avvolgessero in un caldo abbraccio.

Li amo colorati e sopratutto morbidi, tanto che prima di decidere come arredare la mia nuova casa ho passato ore ed ora a sfogliare riviste di arredamento.

Perchè volevo sentirla mia, che avesse il nostro “tocco“, volevo arredarla con gusto e passione e sopratutto volevo anche darle un valore aggiunto.

I tappetti sono un eccellente complemento d’arredo, tanto che da soli vestono anche i locali in cui vengono posati.

Sanno dargli donano calore, armonia, mi piace studiare per trovare la giusta posizione all’interno del locale, in cui li metto.

Essendo una persona estroversa, questa mia caratteristica è presente in modo esponenziale, all’interno della mia casa, amo moltissimo i tappeti moderni, dove primeggiano i colori accesi e le forme geometriche.

La stanza che maggiormente amo è il salotto ed è per questo che volevo trovare un tappeto originale e che fosse anche fatto a mano.

Un tappeto che raccontasse una storia,  trasmettendo la passione della persona che l’aveva creato e l’aveva saputo rendere vivo e ho trovato tutto questo nei tappeti Sukhi.

Come sono i tappeti Sukhi e che storia raccontano?

I tappeti Sukhi sono creati da maestri artigiani che grazie alla loro creatività sanno forgiare tappeti molto speciali.

Ed è proprio come quello che cercavo io, utilizzano materiali di ottima qualità, non tossici e anallergici, come ad esempio la lana.

Sanno raccontano la “storia” di chi li crea, questo gli permette di essere unici e sopratutto diversi fra loro.

Ogni persona ha gusti diversi, mio marito è molto più tradizionalista di me, è legatissimo alle tradizioni e per il suo studio ha scelto un tappeto che rispecchiasse il tuo stile, Beni Ourain tappeti completamente di lana di pecora e non viene usata nessuna tintura, sono l’ideale per chi ama il mondo naturale.

Basta toccarli per sentirne e apprezzarne la morbidezza.

I colori e la forma dei tappeti di feltro tagliato Sukhi, hanno reso il mio salotto più caldo ed accogliente, sono tappeti innovativi e sono il must per  l’arredamento d’interni.

I tappeti di lana e feltro vengono annodati a mano dagli artigiani, usando innumerevoli fogli di feltro singoli, un processo elaborato e sofisticato.

Un angolo caldo e accogliente dove possono tranquillamente accucciarsi i nostri amici pelosi.

Nella camera di mia figlia, una teenagers di quasi 16 anni, ha fatto il suo ingresso un tappeto patchwork.

Un tappetto carinissimo e iper colorato, il top per lei che nonostante sta crescendo, ama circondarsi ancora di colori e oggetti che le ricordano il suo passato.

Ogni tappeto è composto da  migliaia di palline di feltro fatte a mano ed è presente sia nella forma rettangolare che rotonda e in tantissimi colori.

Noi amiamo moltissimo i tappeti, perchè ci piace camminare per casa scalzi.

Sukhi non produce solo tappeti, ma anche dei simpatici sottobicchieri.

Hanno le caratteristiche e l’aspetto dei  tappeti di palline, che utilizzerò per rendere speciale la tavola che imbandirò per la cena di San Valentino.

Se siete alla ricerca di un tappeto unico e originale, non vi resta che scegliere Sukhi, solo così sarete sicuri che saranno unici e particolari.

Articolo realizzato in collaborazione con Sukhi Tappeti.

1 thought on “Quali tappeti scegliere per arredare casa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.