Health

Come cambia il corpo di una donna in menopausa

La menopausa è sicuramente una fase di transizione per noi donne, un momento delicato e particolare, dove si vede cambiare il proprio corpo.

Qual è il primo cambiamento che ci fa capire che una donna è in menopausa?

Principalmente la mancanza delle mestruazioni, per almeno 12 mesi e questo porta inevitabilmente alla non possibilità di procreare.

Un ruolo importantissimo viene giocato dagli ormoni, si crea infatti un forte squilibrio ormonale.

Non esiste una data specifica per andare in menopausa, solitamente succede attorno ai cinquant’anni.

Ma non sempre è così, si può andare in menopausa anche molto prima, per cause naturali oppure per cause chirurgiche.

Come dicevo prima si crea un forte squilibrio ormonale, il nostro corpo cambia in modo apparentemente impercettibile.

A noi donne questi mutamenti, cambiamenti li sentiamo eccome e spesso non è facile accettarli.

Non tanto perchè ci si rende conto che gli anni avanzano, aumentano le primavere, ma perchè è un cambiamento repentino, sembra di stare sulle montagne russe.

Non è facile accettare di essere in menopausa.

Spesso per noi donne le mestruazioni sono dolorose, abbondanti, sono un vero disagio per la vita di tutti i giorni e si vede l’arrivo della menopausa come un momento dove si potrebbe stare meglio, vivere anche meglio la propria femminilità.

Ma questo solo ed esclusivamente a parole, almeno nel mio caso, è stato veramente duro accettare che questo percorso della mia vita finisse così di colpo.

Insomma a dirla tutta l’ho vissuta come un lutto, come se avessi perso per strada un pezzetto importante di me stessa.

Nel mio caso è stata una scelta di vita, purtroppo dopo 10 anni che il ciclo mi faceva stare male, da non poter nemmeno uscire, ecco che si è arrivati alla scelta chirurgica.

Problemi legati all’endometriosi, fibromi multipli, miomi, insomma il mio giardino segreto, alla fine la soluzione era se volevo stare meglio e sopratutto migliorare la mia qualità di vita.

Dovevo arrivare all‘intervento chirurgico, che fortunatamente è stato fatto in laparoscopia, preservandomi le ovaie.

Ma io riesco sempre ad essere originale e sento già le prime avvisaglie.

Le vampate di calore:

in pochi secondi mi sento bollente, avverto una fortissima sensazione di calore ed è come se facessi una doccia e tutto ciò senza preavviso.

L’umore:

che muta meravigliosamente, felicità, ilarità e poi ecco che arriva il momento “nero”, si ha voglia di piangere, il cuore che inizia a battere forte e non si capisce più nulla.

Credo fermamente che il corpo umano sia una macchina perfetta, sarebbe bello però che questo passaggio arrivasse in modo più dolce e delicato.

Ma non tutte le donne sono uguali e non tutte avvertiamo gli stessi disagi, per alcune questo è il momento della libertà, dello star bene.

Ora tocca a me, riprendere in mano la mia femminilità, trovare piccoli accorgimenti che mi facciano stare meglio e imparare che si può essere belle lo stesso, anche quando il proprio corpo cambia.

E se da sola non ci dovessi riuscire, allora mi rivolgerò al mio medico di fiducia per scegliere la terapia sostitutiva migliore per me.

E comunque anche un’alimentazione più equilibrata e sana, abbinata a tanto movimento potranno sicuramente aiutarmi in questo nuovo viaggio.

 

 

 

 

 

2 thoughts on “Come cambia il corpo di una donna in menopausa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *