Travel

Vacanze a Pantelleria come raggiungerla

Pantelleria vacanza

Quest’anno la nostra vacanza sarà assolutamente diversa, a contatto con la natura incontaminata.

La nostra stupenda penisola è ricchissima di zone dove la natura è ancora selvaggia e chiede solo di essere scoperta.

Visiteremo Pantelleria, conosciuta anche come la Perla Nera del Mediterraneo e l’isola del Vento, un’isola di origine vulcanica.

Abbiamo scelto di visitare questa favolosa isola per la sua vicinanza all’Africa, per la sua posizione geografica strategica e perchè ricca di storia.

Uno dei luoghi più suggestivi da visitare è sicuramente il porto che ha origini molto antiche, venne fondato dai Fenici.

L’isola di Pantelleria è una delle mete turistiche siciliane più famose per la bellezza dei fondali e dei suoi paesaggi naturali.

Che alternano il nero delle lave vulcaniche al blu del mare, ed è conosciuta anche per i capperi che crescono spontanei e il vino Passito.

Il litorale è tutto roccioso per cui non si sono spiagge di sabbia, il mare è di un azzurro limpido e cristallino.

Molte zone sono raggiungibili a piedi, ma per chi ama invece visitare e scoprire luoghi più selvaggi è incontaminati è possibile  noleggiare un’imbarcazione dai pescatori locali.

Pantelleria è anche buon cibo, ci hanno consigliato di assaggiare un piatto veramente prelibato e gustoso, il Cous Cous  Pantesco.

Un piatto tradizionale della cucina siciliana e di quella pantesca, di origine araba a base di pesce e verdure fritte, bagnato da un “sughetto”, piccante e non, che si ottiene dalla cottura del pesce.

E’ facile raggiungere Pantelleria

Se stai pianificando il tuo viaggio e devi raggiungere il porto di Pantelleria e non sai come? Ci sono i traghetti.

Il viaggio sarà lungo, perchè abbiamo deciso di andare con la macchina fino in Sicilia, ma sarà un occasione stupenda per vedere tutto lo stivale, percorrendo la costiera italiana.

Arrivare al porto di Pantelleria in traghetto direttamente dalla Sicilia, è veramente molto semplice.

Ogni giorno sono presenti traghetti che collegano l’isola di Pantelleria con Trapani.

Vacanze a Pantelleria come raggiungerla

Le compagnie di navigazione presenti sul territorio sono Siremar e Traghetti delle Isole, che regolarmente partono da Trapani e in circa 5 ore raggiungono comodamente il porto.

Un’altra comodità è che, sarà possibile portare la nostra macchina, i traghetti da Trapani a Pantelleria permettono infatti di imbarcare anche le auto oltre che le biciclette.

In questo modo potremo utilizzare la nostra macchina per poter visitare tutta l’isola e scoprire così i suoi colori e i suoi profumi.

Come prenotare il biglietto per il traghetto

Grazie alla tecnologia è semplicissimo acquistare il biglietto per il porto di Pantelleria.

Basta cercare online uno dei tanti portali che attraverso il sistema di prenotazione online, vi consente di scegliere il biglietto più idoneo alle vostre esigenze.

E’ necessario inserire il periodo della propria vacanza e così si possono scegliere gli orari e i prezzi dei traghetti.

Dopodiché si può scegliere se ricevere i biglietti a casa tramite posta ordinaria, in questo caso si dovrà pagare un supplemento, oppure se ricevere i biglietti direttamente tramite email.

Non vedo l’ora di partire per questo viaggio, per sentire il vento che mi accarezza i capelli e per immergermi nelle sue acque cristalline.

Alla scoperta delle grotte che sono imperscrutabili e sono delle vere e proprie terme naturali.

Come sempre ci lascerò il cuore, un pezzetto della mia mente vagherà per quest’isola e per ciò che saprà darmi.

1 thought on “Vacanze a Pantelleria come raggiungerla”

  1. Un articolo molto interessante, conosco bene l’isola di Pantelleria, è un’isola assolutamente affascinante da visitare. Mi sono sempre recato in aereo. Ottima la proposta del traghetto, che prenderò in considerazione. Ti suggerisco di visitarla a settembre quando farà meno caldo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Accetto